Ulteriori risorse aggiuntive per aiutarti a studiare e apprendere l’importanza del tocco, sul bonding e le teorie dell’attaccamento, così come l’intelligenza sociale ed emotiva. (Demo)

Il beneficio del tocco

Il tatto è un senso, senza il quale non possiamo vivere, è la nostra prima lingua. Ne abbiamo tutti bisogno per il nostro sviluppo. Il bisogno di contatto è uno dei bisogni primari dell’uomo. La presenza del tatto nelle nostre vite è un prerequisito per una vita sana e piena. Rappresenta il rispetto, la cura, l’attenzione e la fiducia.

I tocchi associati al massaggio sono sempre stati utilizzati a scopo terapeutico. La forza del contatto sotto forma di massaggio non è solo nel rilassamento e nei sentimenti di genuina vitalità, ma la sua azione attraverso le terminazioni nervose colpisce anche il sistema nervoso centrale e gli ormoni. Durante il massaggio viene rilasciato l’ormone della felicità – l’endorfina, che influisce positivamente sul nostro benessere e riduce il dolore. È stato anche dimostrato che il tocco delicato calma, abbassa la pressione sanguigna, rafforza il sistema immunitario e riduce la presenza dell’ormone dello stress – il cortisolo.

Dona un abbraccio che nutre, rafforza e tranquillizza

L’abbraccio è un tocco benefico, il cui potere è spesso trascurato. È uno dei più forti indicatori di affetto che sentiamo nei confronti delle persone che ci sono vicine. Un abbraccio onesto porta i sentimenti di tranquillità e gioia che rafforzano, incoraggiano e rendono felici. Nel corpo stimola diversi processi che aiutano a rimanere in buona saluta.

Ecco qui alcuni video di approfondimento per te: